Google Pixel 4 e 4 XL: dettagli, specifiche e prezzo

276

Google Pixel 4 e 4 XL sono stati ufficialmente presentati. Sui nuovi smartphone sapevamo praticamente già tutto visti i numerosi leak e indiscrezioni trapelati nel corso di queste settimane.

I due device, che si presentano esattamente come ci si aspettava, differiscono per dimensioni e poche altre specifiche tecniche. Smartphone che guardano al futuro grazie all’introduzione del cosiddetto Motion Sense che permette di comandare lo smartphone direttamente con le gesture ossia con le mani.

Google Pixel 4 e 4 XL: design

I nuovi Pixel 4 e 4 XL non posseggono il notch che aveva caratterizzato la linea della scorsa generazione. Al suo posto troviamo una fascia nella parte alta del display, che certamente non passa inosservata. Questa fascia prosegue poi lungo i lati fino al lato inferiore, riducendosi notevolmente e creando un “effetto cornice”. Nella parte superiore ha dimensioni maggiori perché ospita un sistema innovativo di fotocamere e sensori per il riconoscimento 3D che permettono lo sblocco del device.

Questo nuovo sistema permette di abbandonare definitivamente il sensore delle impronte digitali classico garantendo protezione massima anche per il pagamento wireless tramite Google Pay. 

Da un punto di vista della scheda tecnica i nuovi smartphone dell’azienda differiscono solo per la dimensione del display, del corpo device e per l’amperaggio della batteria. 

Le specifiche tecniche

GOOGLE Pixel 4

  • Display: 5,7″ Full HD+ 19:9 444 ppi Smooth Display (sino a 90Hz OLED) – Ambient EQ, HDR, Gorilla Glass 5
  • Batteria: 2.800 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18W e wireless Qi
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 855 – Pixel Neural Core
  • Memoria: 6 GB RAM
  • Storage: 64 GB o 128 GB
  • Fotocamera: 12 MP Dual-Pixel f/1,7 e pixel da 1,4micron, con OIS + 16 MP Telephoto f/2,4, pixel da 1 micron, con OIS
  • Camera anteriore: 8 MP con apertura f/2.0 e pixel da 1 micron
  • Video: 720p a 240 fps, 1080p a 30/60/120 fps, 4K a 30 fps. Cam anteriore a 1080p a 30 fps
  • Audio: Altoparlanti stereo
  • IP68
  • Sistema operativo: Android OS 10 
  • Dimensioni e peso: 68,8 x 147,1 x 8,2 mm, 162 grammi
  • Connettività: Bluetooth 5.0 LE, NFC, nano SIM + eSIM, USB Type-C 3.1 Gen 1
  • Connettività di rete: Wi-Fi 2.4 GHz + 5 GHz 802.11 a/b/g/n/ac 2×2 MIMO

GOOGLE Pixel 4 XL

  • Display: 6,3″ Quad HD+ 19:9 537 ppi Smooth Display (sino a 90Hz OLED) – Ambient EQ, HDR, Gorilla Glass 5
  • Batteria: 3.700 mAh con supporto alla ricarica rapida a 18W e wireless Qi
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 855 – Pixel Neural Core
  • Memoria: 6 GB RAM
  • Storage: 64 GB o 128 GB
  • Fotocamera: 12 MP Dual-Pixel f/1,7 e pixel da 1,4micron, con OIS + 16 MP Telephoto f/2,4, pixel da 1 micron, con OIS
  • Camera anteriore: 8 MP con apertura f/2.0 e pixel da 1 micron
  • Video: 720p a 240 fps, 1080p a 30/60/120 fps, 4K a 30 fps. Cam anteriore a 1080p a 30 fps
  • Audio: Altoparlanti stereo
  • IP68
  • Sistema operativo: Android OS 10 
  • Dimensioni e peso: 75,1 x 160,4 x 8,2 mm, 193 grammi
  • Connettività: Bluetooth 5.0 LE, NFC, nano SIM + eSIM USB Type-C 3.1 Gen 1
  • Connettività di rete: Wi-Fi 2.4 GHz + 5 GHz 802.11 a/b/g/n/ac 2×2 MIMO

Tra le specifiche tecniche, si annida una nota dolente: la batteria. Pixel 4 offre un’unità da soli 2.800 mAh, mentre la variante XL riesce a fare di meglio con un’unità da 3.700 mAh. Entrambi supportano la ricarica rapida e Google include in confezione un caricatore da 18W.

Motion Sense la vera novità

Una delle principali caratteristiche dei nuovi Google Pixel 4 e 4 XL, come detto, è il cosiddetto Motion Sense ossia consente l’interazione con lo smartphone tramite le gesture e che consentirà di realizzare diversi tipi di azioni senza mai utilizzare il display. 

Ecco cosa permette di fare il Motion Sense:

  • Silenziare la suoneria di una chiamata: basterà passare la mano sopra lo smartphone per far togliere la suoneria;
  • Silenziare la sveglia: come accade per la chiamata, anche per la sveglia, è possibile silenziare la sveglia semplicemente passando la mano sopra lo smartphone;
  • Cambiare brani musicali: non servirà più toccare lo smartphone per andare avanti o indietro con le canzoni ma basterà muovere la mano. Questo oltretutto sembra sia possibile non solo su YouTube Music ma anche su altre app di terze parti come Amazon Music, Deezer, Google Play Musica, e Spotify. 

A tutto questo l’azienda di Mountain View ha aggiunto anche un rinnovato Assistente Google caratterizzato da nuove funzionalità e soprattutto da un nuovo design. L’interfaccia grafica del “Nuovo Assistente Google” risulta essere più compatta della precedente; troviamo infatti una barra inferiore luminosa con i 4 colori ticipi di Google. Tra le nuove funzionalità dell’assistente troviamo la possibilità di mantenere la conversazione continua senza bisogno di dire sempre “Ok Google”.

Fotocamera

Google ha dedicato ampio spazio alle capacità della fotocamera di Pixel 4, che offre nuove interessanti funzionalità basate sulla fotografia computazionale. Tra queste c’è il Live HDR+, che mostra in tempo reale tutte le modifiche che vengono applicate per raggiungere la versione finale dello scatto. Grazie a nuovi algoritmi, la fotocamera di Pixel 4 è inoltre in grado di bilanciare il bianco in maniera più efficiente e effettuare controlli per la doppia esposizione. Presente la modalità Ritratto, che garantisce scatti di altissimo livello con la possibilità di realizzare effetti bokeh ottimali. Presente inoltre una modalità inedita denominata Night Sight. Questa modalità, pensata per le foto astronomiche, permette di realizzare scatti alle stelle con una definizione mai vista finora.

A livello hardware, sia Pixel 4 che Pixel 4 XL monteranno una doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel abbinata a un teleobiettivo da 16 megapixel, entrambe collocate all’interno di un modulo quadrato.

Google Pixel 4 e 4 XL: prezzi e disponibilità

I nuovi Pixel 4 saranno offerti al pubblico ad un prezzo pari a 759€ per il taglio da 64GB mentre 859€ per la versione da 128GB.

Il Pixel 4 XL verrà venduto ad un prezzo di 899€ per la versione da 64GB e 999€ per quella da 128GB.

Per la disponibilità, i nuovi Google Pixel 4 e 4 XL saranno in vendita dal prossimo 24 ottobre direttamente sullo Store di Google.