Amazon: arrivano le etichette per i prodotti resi più spesso

151
Amazon etichetta reso
Pubblicità

Uno degli indubbi vantaggi dell’acquistare su Amazon è quello di poter effettuare il reso di un prodotto qualora risultasse difettoso o non conforme alla descrizione. Oltre al sistema delle recensioni (non sempre trasparente), attualmente non esiste su Amazon un vero e proprio modo per valutare la bontà dei prodotti prima dell’acquisto. Le cose però sembra stiano per cambiare.

Pare infatti che l’azienda stia per introdurre un sistema di etichettatura che indichi preventivamente la frequenza di reso dei prodotti. Un espediente, dunque, mirato ad aumentare la consapevolezza degli acquirenti.

Pubblicità

Amazon: cosa sono le etichette di reso

Le etichette di reso altro non sono che un sistema che segnalerà se un prodotto è stato restituito molte volte. In questo modo, sarà possibile sapere in anticipo se il prodotto che si sta valutando è valido oppure no. 

Tale etichetta sarà presente alla fine della descrizione del prodotto e, oltre all’indicazione sulla frequenza di reso, suggerirà agli acquirenti di controllare le informazioni sul prodotto e le recensioni lasciate da altri utenti. 

In particolare, la poca cura nel leggere le descrizioni e le informazioni relative ai prodotti è una delle cause principali di reso dei prodotti. Questo porta gli acquirenti a comprare prodotti che non corrispondono alle caratteristiche desiderate.

Uno degli obiettivi di questo nuovo sistema sarebbe quello di ridurre il numero dei resi e, quindi, limitare le perdite economiche e l’impatto ambientale che ne derivano. Inoltre, dovrebbe anche ridurre il peso delle recensioni false, spesso usate per aumentare le vendite di oggetti di bassa qualità. 

Quando verranno abilitate?

Al momento questo nuovo sistema sembra sia in fase di test solo negli USA e circoscritto ad un numero limitato di prodotti. Non si hanno dunque indicazioni sul sul quando possa diventare effettivo ed essere adottato al di fuori del mercato statunitense.

Non perdere nessuna delle nostre News!

In ogni caso, il team di yourSmartVillage monitorerà la situazione e vi terrà prontamente informati. Per non perdere quindi tutti gli aggiornamenti su questo ed altri temi, vi invitiamo a seguirci sul nostro canale di News, presente tra i nostri Canali Ufficiali.

Pubblicità