Google finalmente ha una dark mode: come attivarla

12
Google Dark Mode
Pubblicità

Una delle feature più richieste e apprezzate degli ultimi tempi arriva anche su Google. Stiamo parlando della “Dark Mode” (modalità scura, in italiano) che finalmente è disponibile anche per la pagina web Google.com.

La modalità scura altro non è che la possibilità di visualizzare la pagina delle ricerche con fondo nero. Tutto il resto dei contenuti, soprattutto i caratteri, vengono opportunamente contrastati per mantenere una leggibilità ottimale.

Pubblicità

Il lancio ufficiale, dopo i primi test di febbraio, è avvenuto alcuni giorni fa. Nelle prossime settimane, la novità sarà progressivamente estesa a tutti gli utenti

L’abilitazione alla modalità scura pare essere legata al proprio account Google, sebbene non si abbiano informazioni certe su quali siano le condizioni per avere la nuova feature. 

Google Dark Mode: come attivarla?

Qualora il vostro account risultasse “idoneo”, per attivarla è necessario cliccare su Impostazioni in basso a destra su Google.com e, qualora disponibile, cliccare su Tema Scuro (questo vale sia per l’attivazione che la disattivazione).

In alternativa, nella pagina dei risultati di ricerca, basterà cliccare sull’icona a forma di ingranaggio e, come prima, cliccare sull’apposita opzione. 

Nel caso in cui l’opzione per attivare/disattivare non fosse visibile, si può procedere nel seguente modo: Impostazioni -> Impostazioni di ricerca -> Aspetto. Qui potrete scegliere tra tre opzioni: Tema Chiaro (attivo di default), Tema Scuro oppure fare in modo che il tema si adatti a quello del vostro dispositivo.

Una volta abilitata, sarà disponibile in tutti i servizi di Google.com come Notizie, Immagini, Libri e così via.

Leggi anche: Migliori Smartphone di Settembre sotto i 500€ – Guida all’acquisto

Pubblicità