Coronavirus: Apple aggiorna le linee guida per l’igienizzazione degli iPhone

326

Apple ha da poche ore aggiornato il suo documento di supporto sulla pulizia dei prodotti Apple.

Nel documento, indica che è possibile utilizzare salviettine imbevute di alcol isopropilico al 70% o salviette disinfettanti per ripulire i dispositivi dai germi.

Prima d’ora, però, Apple aveva sempre raccomandato di non usare eventuali detergenti, avvertendo che le sostanze chimiche avrebbero potuto danneggiare il rivestimento oleorepellente sui display di iPhone e iPad.

In ogni caso, Apple continua a mettere in guardia contro alcuni tipi di sostanze (spray di ogni tipo, solventi, detergenti per vetri, etc.).

L’azienda ha inoltre precisato che bisogna evitare di spruzzare detergenti direttamente sui dispositivi e di far penetrare l’umidità nelle aperture.

Smartphone e tablet, ormai utilizzati da tutti, potrebbero essere un mezzo di diffusione del virus. Sebbene, ad oggi, non sia chiaro il tempo di permanenza del virus sulle superfici degli oggetti, è buona norma tenere i propri dispositivi sempre puliti e disinfettati.

Piccole azioni come queste possono comunque contribuire a ridurre il contagio!

 

LEGGI ANCHE: Coronavirus: linee guida e iniziative solidali