Google Play Pass: un abbonamento per scaricare tutto quello che vuoi

215
Google Play Pass

Google Play Pass arriva finalmente anche in Italia. Si tratta di un servizio premium che permette di usufruire di tutti i contenuti del Play Store. Pagando una quota annuale, infatti, si avrà piena libertà di scaricare contenuti senza più pubblicità né acquisti in-app.

Dopo il lancio nel settembre 2019 soltanto negli Usa, Google ha esteso il servizio a nove altri paesi, tra cui Australia, Canada, Germania, Spagna, Regno Unito e, appunto, Italia. La disponibilità del servizio sarà gradualmente rilasciata nei prossimi giorni.

Al momento sono disponibili circa 500 contenuti. Tra di essi troviamo applicazioni di fotoritocco come Photo Studio Pro, ma anche quelle musicali come Tunable: Music Pratice Tools. Presenti, inoltre, molti giochi tra cui Sonic the HedgehogGolf Peaks.

La filosofia richiama quella dei vari portali che aprono il proprio catalogo dietro pagamento di un abbonamento come, ad esempio, Spotify con la musica, Netflix con film, documentiari e serie tv o ancora Amazon Kindle Unlimited con i libri.

Quanto costa il Play Pass e dove acquistarlo

Si potrà sottoscrivere l’abbonamento direttamente dal sito ufficiale oppure dal proprio smartphone tramite l’app Play Store.

Il servizio prevede un mese di prova gratuita, dopodiché si potrà sottoscrivere il piano mensile da 4,99$ (4,99 € in Italia) oppure quello annuale che costa 29,99$ (29,99€ in Italia). Prevista inoltre la possibilità di condividere l’accesso nel gruppo Famiglia.