Rai: probabile chiusura dei canali Movie e Premium

450

La notizia era nell’aria da tempo e in questi giorni circolano voci sempre più insistenti: Rai Movie e Rai Premium potrebbero chiudere i battenti.

La situazione

I due canali tematici della Rai, l’uno dedicato h24 al cinema e l’altro dedicato alle fiction, potrebbero lasciare spazio a un nuovo tipo di offerta.

Sebbene le motivazioni dietro tale scelta siano ignote e la chiusura dei due canali appaia insensata, pare che la via sia tracciata. D’altronde, la decisione figurava all’interno del nuovo piano industriale della Rai, firmato dall’amministratore delegato Fabrizio Salini.

Ad alimentare i dubbi riguardo questa scelta, sono i numeri che i due canali tematici mettevano sul tavolo: una media dell’1,25% di share (indici di ascolto) per Rai Movie e dell’1,18% per Rai Premium. A ciò si aggiunge l’importante numero di pellicole trasmesse da Rai Movie: oltre 5000 tra prime visioni e repliche.

Cosa accadrà?

La chiusura dei due canali darà il via alla nascita di un nuovo canale, RAI 6, e ad un restyling profondo di RAI 4.

I due canali, da quanto traspare, sarebbero suddivisi in due aree tematiche, che già fanno discutere:

  • RAI 4: canale prettamente rivolto ad un pubblico MASCHILE
  • RAI 6: canale prettamente rivolto ad un pubblico FEMMINILE

Ciò, però, contrasterebbe con il Decreto Franceschini del 2017 che prevede il sostegno al cinema italiano tramite quote di film da trasmettere in TV – funzione assolta da Rai Movie.

Allo stato attuale delle cose, in conclusione, non resta altro da fare che attendere conferme ufficiali da parte dei vertici Rai.