Voice Tweet: Twitter introduce i messaggi audio all’interno dei tweet

232
Twitter

Twitter ha introdotto “Voice Tweet”, una novità che potrebbe rivoluzionare il modo d’uso della piattaforma social di microblogging.

La nuova funzione permetterà di registrare fino a 140 secondi di audio che saranno integrati all’interno del tweet. Al momento, la funzione sembra essere disponibile solo per un gruppo ristretto di utenti iOS.

Voice Tweet: come funziona? 

Dopo aver toccato l’icona per scrivere un nuovo contenuto, Twitter proporrà tra le varie opzioni di composizione, come l’inserimento di foto, gif e posizione, una nuova icona a forma di grafico audio per attivare la nuova funzione di registrazione.

Voice Tweet

A questo punto sarà possibile avviare la registrazione, metterla in pausa e interromperla. Si potranno registrare fino a 2 minuti e 20 secondi per ciascun tweet. Se la registrazione supera questo limite, Twitter la taglierà automaticamente distribuendola in un massimo di 25 tweet diversi.

Toccando il tasto Play su voice tweet, l’audio sarà minimizzato automaticamente nella parte inferiore dell’app e potrà essere ascoltato anche mentre si continua a scorrere la bacheca e a interagire con il social.

Non sarà possibile, però, rispondere a un tweet con un voice tweet. Questo vuol dire che ogni Voice Tweet potrà essere solamente la “sorgente” di un thread di discussione.

Twitter, nell’introdurre la novità, non ha però ancora spiegato come e se effettuerà controlli sui tweet vocali, per evitare la diffusione di contenuti molesti da parte degli utenti.