Whatsapp: fine del supporto per vecchi smartphone

475

I possessori di smartphone “vintage” tra un po’ dovranno dire addio a WhatsApp. Il famoso servizio di messaggistica, infatti, già dal 31 dicembre smetterà di funzionare su alcuni dispositivi.

Da febbraio 2020, altri vecchi smartphone dovranno dire addio all’app di messaggistica. I primi a perdere il supporto da parte di WhatsApp saranno gli smartphone con tutte le versioni di Windows Mobile, compreso Windows 10 Mobile. Successivamente WhatsApp sparirà anche dagli smartphone con vecchie versioni di iOS e Android.

Perché Windows Mobile dirà addio a Whatsapp?

Stando alle più recenti notizie, a partire dal 10 dicembre, Microsoft non rilascerà ulteriori aggiornamenti di sicurezza, chiuderà l’app store per Windows 8.1 il 16 dicembre. C’è però da sottolineare che gli utenti di Windows 10 Mobile riceveranno un ultimo update cumulativo prima della fine del supporto.

WhatsApp, alla luce di queste notizie, ha deciso quindi di tagliare i ponti con Microsoft. La cessazione del supporto e degli aggiornamenti di sicurezza potrebbero, in futuro, rendere insicura l’app di messaggistica.

WhatsApp: addio anche sui vecchi Android e iOS

Sempre per motivi di sicurezza, a partire da febbraio 2020 WhatsApp non sarà più utilizzabile sugli smartphone con Android 2.3.7 o precedenti e iOS 7 o precedenti. Anche in questo caso si tratta di sistemi operativi estremamente datati, utilizzati ormai da pochissimi utenti. Il rischio per WhatsApp di avere problemi di sicurezza a causa di sistemi operativi non aggiornati, quindi, è ampiamente superiore al numero di utenti che non potranno più usare l’app.

Cosa fare quindi?

Innanzitutto controllate la versione del vostro smartphone. Per farlo basta seguire pochi semplici passi:

  • Android: Impostazioni –> Sistema –> Info (può varariare in base al device) 
  • iOS: Impostazioni –> Generali –> Info 

Nel caso risulti tra quelli non più supportati e non ci siano aggiornamenti, sarà necessario di dotarsi di uno smartphone compatibile per continuare ad utilizzare Whatsapp.

E quale migliore occasione per farlo se non l’imminente Black Friday?

Il nostro team a cavallo tra il 29 novembre e il 2 dicembre, infatti, è pronto a segnalare tutte le migliori offerte proposte in quei giorni, tra cui potrete certamente trovare lo smartphone che fa per voi.
Per restare sempre aggiornati con tutte offerte che il nostro team proporrà, vi consigliamo di seguirci sui nostri canali Telegram o sulla pagina dedicata alle offerte.

LEGGI ANCHE: Black Friday 2019: ecco le principali offerte Amazon in anteprima