ho. mobile il nuovo operatore virtuale di Vodafone

Il nuovo operatore cerca di andare incontro alle esigenze dei clienti fronteggiando i rivali più convenienti...

527

Negli ultimi mesi abbiamo tutti notato un gran fermento nel mondo della telefonia, l’unione di wind-3, l’avvento sul mercato di Iliad e le rimodulazioni delle vecchie offerte ricaricabili da parte degli altri operatori.

Nel bel mezzo di questo fermento, troviamo il nuovo operatore virtuale lanciato da Vodafone con la società VEI S.r.l.

L’obbiettivo di questo operatore è stato sin da subito quello di contrastare Iliad, ma una conferma della diretta rivalità tra i due, arriva oggi 1 Agosto 2018!

Pochi giorni fa Iliad ha raggiunto 1 milione di utenti ed ha lanciato sul mercato una nuova offerta (minuti illimitati, sms illimitati, 40GB di traffico internet) a soli 6.99€.

Ecco che ho. mobile, lancia sul mercato un’offerta molto simile a quella di Iliad (minuti illimitati, sms illimitati, 40GB di traffico internet), ma ad un prezzo leggermente maggiore, a 7,99€.

Se le offerte sono simili, quale operatore scegliere?

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza, Iliad è un operatore fisico ha quindi proprie infrastrutture di rete. Al contrario ho.mobile è un operatore virtuale ovvero usufruisce della rete di Vodafone con una priorità più bassa in caso di congestione della linea.

Nonostante ho. mobile abbia in linea teorica costi di gestione più bassi ha però prezzi più alti di Iliad, semplicemente perché usufruendo della rete Vodafone riesce ad offrire maggiore copertura e maggiori performance nel caso del 4G.

Iliad pur essendo un operatore fisico, si affaccia sul mercato come un operatore virtuale usufruendo della rete wind-3, in attesa della messa in funzione della propria rete.

Diamo insieme un’occhiata alla nuova offerta di ho.

Notiamo subito una differenza rispetto all’offerta precedente a 6,99€, la velocità indicata in questa nuova offerta è di 30Mbps in 4G invece dei 60Mbps in 4G e 4G+ della vecchia offerta.

A questo punto viene da chiedersi se ho. manterrà le promesse, lasciando il limite di 60 Mbps in download a tutti i clienti con attiva la vecchia offerta (ho. 6,99), come previsto dal prospetto informativo dell’offerta:

Dal prospetto informativo della nuova offerta ho 7,99, emerge invece che l’offerta sarà attivabile anche per i già clienti, riguardo le modalità invece non sappiamo ancora molto.